Plafoniera: un must senza tempo per la tua cucina

La cucina è in genere il luogo dove trascorriamo gran parte del nostro tempo. Curare l’illuminazione degli ambienti è fondamentale per rendere la casa davvero perfetta.
Le cucine moderne non sono solo il luogo dove si preparano gustosi piatti per tutta la famiglia ma rappresentano, spesso, un luogo di ritrovo dove conversare, stare insieme e rilassarsi. Siamo abituati a considerare per l’illuminazione della cucina solo le lampade poste, ad esempio, sopra al tavolo o alla parte centrale dell’isola. Una valida alternativa sono le plafoniere, da inserire in punti strategici creando dei punti luce che daranno un volto nuovo ai vostri ambienti.

Plafoniera da cucina: tipologie

Una casa arredata con gusto parte sempre dallo studio e dalla scelta della giusta illuminazione. L’illuminazione non è solo un’esigenza ma una vera e propria arte, capace di far apparire gli ambienti più ampi e dare un impatto visivo estremamente scenografico.
Le plafoniere possono adattarsi a diversi stili ed esigenze. Vediamo insieme quali sono le varie tipologie di plafoniere da scegliere in base al contesto e allo stile della tua casa.

Plafoniere dallo stile moderno e contemporaneo

Questo tipo di illuminazione presenta linee e forme particolari e mai scontate, che si adattano ad ambienti moderni dallo stile contemporaneo ed industriale.

Plafoniere in stile classico e rustico

Se la tua casa ha un carattere classico ed elegante, le plafoniere riusciranno a fondersi molto bene anche in un ambiente tradizionale, diventando dei pezzi sobri e senza tempo. Un esempio è la plafoniera in ferro battuto, che rappresenta un must per una casa dallo stile classico e ricercato.