Lampada a sospensione per la cucina

Uno degli ambienti più importanti e vissuti della casa è la cucina. Per questo la scelta della lampada a sospensione per illuminarla è molto importante.

Fino a qualche anno fa questo spazio era vissuto principalmente dalle donne di casa, che si apprestavano a preparare prelibatezze alla famiglia. La cucina era spesso uno spazio da nascondere. Ora la tendenza è cambiata, perché sono cambiate le esigenze e le abitudini. La cucina ora è unico ambiente con il soggiorno e ci si trascorre gran parte del proprio tempo. Se prima cucinare era una cosa da fare in privato, ormai è diventato un momento da condividere con i propri cari.

LEGGI DI PIÚ

Come creare la giusta atmosfera in cucina

Chi non ha sognato di avere una grande penisola ben illuminata in cucina dove poter preparare e consumare pasti o spuntini La immaginiamo sempre illuminata da lampade particolari, che creano un’atmosfera suggestiva. In questo caso il prodotto migliore  è senza dubbio la lampada a sospensione, capace di dare un tocco di personalità all’ambiente.

La giusta illuminazione in cucina

E’ importante posizionare le lampade in maniera corretta per avere la giusta illuminazione.  Ad esempio  su piani da lavoro e penisole sono sufficienti due o tre sospensioni di piccole dimensioni che danno una luce diretta.  Una sospensione più grande per illuminare il tavolo da pranzo, oppure, se  la cucina è di piccole dimensioni, è sufficiente una lampada posta nel centro della stanza.

A seconda dello stile della cucina, si sceglierà la lampada che meglio si abbina all’arredamento, tenendo conto anche della dimensione della stanza.

Sul nostro sito puoi trovare tante proposte e tante soluzioni: lampada dai colori vivaci e brillanti o dai colori neutri. Sospensioni in  metallo , in vetro  o ceramica, di piccole o medie dimensioni.