Il lampadario Ferroluce Decò: uno stile retrò e originale

Ferroluce è un’azienda attiva dal 1982, proveniente dal Friuli, i cui valori cardine sono l’attenzione al dettaglio e la dedizione alla qualità. I prodotti che realizza riflettono appieno questi valori e risultano unici proprio grazie alla precisione del lavoro degli artigiani nel corso della lavorazione. Ferroluce lavora ogni giorno con l’obiettivo di creare prodotti di qualità e di design, che rispecchino i gusti di tutti, dallo stile più moderno al classico, fino al vintage e al minimale. Tra le molte che Ferroluce propone, troviamo la collezione Decò, composta da moltissimi pezzi diversi, per accontentare tutti: lampade a sospensione, applique, plafoniere, da utilizzare singolarmente o come set coordinato. La collezione si ispira a colori vivaci e forme rotondeggianti, che donano all’ambiente un’immediata allegria e ariosità. La stanza dove verrà collocata una di queste lampade risulterà subito più sofisticata grazie alla nota retrò, ma allo stesso tempo più grintosa a causa delle colorazioni frizzanti che Ferroluce propone. Al suo interno, la collezione Decò si suddivide a sua volta in più linee differenti, a seconda della forma delle lampade e della loro destinazione all’interno della casa.

ferroluce deco sospensione

La ceramica e i colori

Un tratto essenziale che dona a queste lampade un tocco retrò è l’utilizzo, molto frequente nei prodotti realizzati da Ferroluce, della ceramica. Questa, infatti, fin dal primo sguardo, rimanda a un’altra epoca e sia questo materiale, che le forme stesse delle lampade ricordano le fonti di illuminazione tipiche delle tavole calde degli anni Cinquanta e Sessanta. Questo effetto è ulteriormente amplificato dai colori, di cui si distinguono molte tonalità nell’ampissima offerta di Ferroluce: si alternano toni accesi e squillanti come il rosso e l’arancione, rinforzati da una definizione lucida della ceramica, a colori tenui nella loro versione pastello, che includono il pesca, il giallo, il verde, il corallo, il grigio. Questa seconda categoria si avvale anche della lavorazione opaca della ceramica, realizzata dagli artigiani di Ferroluce a mano con tecniche specifiche e che si rifanno alla tradizione del territorio. La ceramica viene spesso lavorata anche in modo tale da essere lucida per metà della superficie del diffusore e, per l’altra metà, opaca. Quest’ultima trasformazione offre un tocco particolarmente raffinato, rendendo il prodotto più pregiato e ricercato.

ferroluce deco

Forma e destinazione

A seconda di quale sia la stanza che si desidera illuminare, è consigliato operare una scelta diversa della lampada. Su questa scelta influiscono, inevitabilmente, la forma della stessa e la categoria a cui appartiene (sospensione, applique, plafoniera, …). Le plafoniere sono adatte a illuminare grandi spazi, per via della loro posizione direttamente sul soffitto, che permette alla luce che generano di coprire un raggio molto ampio. Per questo sono adatte a soggiorni, sale da pranzo e cucine. Il fascio di luce assume una morbidezza particolare grazie alla finitura ondulata di alcuni diffusori realizzati da Ferroluce: si tratta dell’elemento distintivo della collezione Madame Gres. La lampada a sospensione fornisce, al contrario della plafoniera, una maggiore libertà, perché si adegua a tutte le stanze, a seconda della dimensione scelta. Le più piccole si adatteranno bene anche a una cameretta, mentre le più grandi a una sala da pranzo o a una cucina. Infine, le applique si possono posizionare a supporto di altre lampade più grandi, plafoniere o sospensioni, per esempio vicino alle scrivanie o ai comodini, per offrire più luce in un’area precisa e di dimensione ridotta, oppure in aree di passaggio, come i corridoi, per riprendere lo stile retrò adottato nelle altre aree della casa.