Applique di cristallo: un binomio di eleganza e stile

Tra le varie tipologie di lampade e lampadari, le applique rappresentano l’elemento che meglio contribuisce non solo a illuminare le stanze, ma anche ad arredarle. Queste particolari lampade da parete devono quindi essere scelte con cura per adattarsi al meglio allo stile della vostra casa.

La scelta della giusta applique si basa anche sulle diverse esigenze di illuminazione. Queste lampade da parete possono infatti essere utilizzate per creare un’illuminazione diffusa in tutto l’ambiente assieme all’illuminazione da soffitto centrale. Esistono però anche alcuni modelli di applique dal design più moderno che possono fornire una luce diretta e orientabile, pensata per evidenziare particolari elementi decorativi della stanza.

Un terzo elemento da tenere in considerazione per la scelta delle applique sono i materiali che le compongono. Tra questi, quello più prezioso ed elegante è senza dubbio il cristallo.

Le applique in cristallo si distinguono, infatti, per la loro straordinaria brillantezza; inoltre i diversi tipi di cristallo – di Boemia, Swarovski, bianco o colorato – si prestano a raffinati abbinamenti con altri materiali più o meno preziosi per creare applique in stili diversi, adatte a illuminare stanze caratterizzate da tipologie di arredo differenti.

applique 3 luci

Applique in cristallo in stile classico

L’applique in cristallo con tre luci della collezione Arredoluce presenta nella più tradizionale e tipica forma delle lampade da parete: la struttura in metallo con finitura in oro antico e il supporto alle luci led richiama infatti gli antichi candelabri che erano appesi alle pareti di antichi castelli e palazzi. Il cristallo Asfour, in questo caso, non è il materiale della struttura portante, ma è usato per realizzare la variopinta pendagliera in cui si combinano gocce trasparenti, di color ambra e di colore rosa. Il design raffinato ed elegante di questa applique la rende ideale per illuminare ambienti arredati in stile classico.

Il cristallo si presta anche a decorare applique realizzate in vetro di Murano. La malleabilità di questo materiale e l’esperienza dei mastri artigiani veneti consente di ottenere forme uniche e particolari, come quella dell’applique a una luce di Vetrilamp. Questa applique, che fornisce una luce orientata verso il basso, presenta una forma che richiama quella di un fiore; la struttura in vetro di Murano è resa ancor più preziosa e brillante dalle finiture in oro e in cristallo. Anche questa tipologie di lampade da parete si presta a illuminare stanze in stile classico.

applique 2 luci

Applique in cristallo in stile moderno

Altri modelli di applique in cristallo sono, invece, pensati per illuminare stanze arredate in stile moderno. Un esempio è dato dall’applique in cromo e cristallo della linea Contemporary di Arredoluce. La struttura metallica di questa lampada da parete è impreziosita da una finitura in cromo; il paralume della lampada è sostituito da un telaio di ottagoni in cristallo – con la possibilità di scegliere tra cristallo Asfour, Cutted, Spectra o Strass –, pensati per creare particolari e raffinati giochi di luce. Il design di questa applique è pensato per illuminare specchiere o per fornire una luce diretta ai lati del letto.

Anche l’applique a 4 luci della linea Mondrian per Castro Lighting si distingue per il design originale caratterizzato da una struttura portante di forma squadrata in ottone dorato impreziosita da un’elegante e raffinata cascata di cristallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *