pinterest-site-verification=18eae1874aaa1371ee537def7761f3f2

Applique a due luci: un tocco di classe per la tua casa

I lampadari e le lampade da parete iniziarono ad avere grande successo intorno al XVII secolo, durante il cosiddetto Barocco. Fin dalle loro origini le applique furono considerate non solo come delle fonti di luce, ma anche come degli oggetti d’arredo con cui riempire e abbellire le pareti di varie stanze.

Ancora ai nostri giorni le applique svolgono un ruolo importante nella decorazione e nell’arredo delle nostre case, tanto che è possibile trovare in commercio vari modelli di applique pensati per fornire la giusta illuminazione a stanze caratterizzate da stili d’arredo diversi.

Le applique si distinguono in vari modelli, anche a seconda del numero di luci: esistono infatti applique con una sola luce o, al contrario, con molte più luci. Tra i modelli più apprezzati e venduti troviamo, in particolare, le tradizionali applique a due luci, la cui forma semplice e minimale si presta a numerose variazioni che si distinguono tra loro per lo stile e i materiali utilizzati.

applique 2 luci

Quando la tradizione si sposa con la modernità

Le applique a due luci realizzate secondo uno stile classico si contraddistinguono per la particolare forma del supporto per la lampadina che ricorda quella di una candela. Si possono addirittura trovare alcuni modelli in cui questo supporto è rivestito da una decorazione che sembra richiamare proprio la cera sciolta. Questa applique classiche si ispirano agli antenati delle lampade da parete, ovvero agli antichi candelabri che si trovavano in epoca medievale e rinascimentale appesi alle pareti di grandi castelli e palazzi. A differenza però dei sobri lampadari, le applique in stile classico, sono spesso caratterizzate da preziose decorazioni in oro e in cristallo che contribuiscono ad accrescere la brillantezza di questo prezioso punto luce.

Accanto a questa prima tipologia di applique a due luci, possiamo trovare delle applique che seguono il cosiddetto stile classico moderno, che di fatto riprende l’essenza della tradizione e la coniuga con dettagli e particolari più moderni. Un esempio è l’Applique a due luci Fashion Crystal ideata da arredo Luce: la sua struttura portante presenta una forma tradizionale ed è finemente decorata con cristalli Strass colore Topaz. Il suo stile è reso più moderno dal paralume in organza rosso che contribuisce a creare una luce ancora più calda e soffusa.

applique arredoluce

Applique di stili diversi perfetti per tutte le stanze

Le applique in stile classico e classico-moderno sono pensate per illuminare ambienti caratterizzati da un arredo lussuoso, caratterizzato da mobili antichi e preziosi. Se la vostra casa presenta però uno stile più moderno o rustico, non preoccupatevi: nei principali negozi dedicati all’illuminazione per interni potrete trovare numerose altre applique con stili e forme diversi che vi permetteranno di dare la giusta luce a ogni stanza della vostra casa.

Ad esempio, l’applique a due luci della collezione Metal Lux si distingue per un design semplice, pensato per illuminare stanze dallo stile moderno. L’applique è infatti caratterizzata da una struttura in metallo verniciato e da due sfere di vetro trasparenti che vanno a coprire le lampadine e contribuiscono a creare particolari giochi di luce sulle pareti.

Invece, l’applique a due luci Savona, per la collezione Ferroluce, è composta da due faretti la cui direzione può essere modificare e si caratterizza per uno stile rustico perfetto per l’illuminazione di una casa arredata in stile country chic o vintage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *